Casa Coop

CASA COOP, OVVERO LA PRIMA SITCOM PENSATA PER IL WEB. IL DEBUTTO FU A NOVEMBRE 2009.

E’ stata una nuova idea di Coop in termini di comunicazione ed una vera e propria contaminazione di stili e generi: la commedia, la soap, il cortometraggio. Il canale non è quello televisivo ma internet.

La sitcom racconta la vita di tre famiglie e quattro ragazzi: alter ego ‘falsi’ di prototipi Coop veri come il capo negozio, il responsabile della sezione soci, la socia ambientalmente corretta. Un vero e proprio ‘numero zero’ girato interamente in un condominio (dalla cantina al tetto) e in un supermercato, tra patite del biologico e capofamiglia che distinguono a malapena tra colesterolo buono e cattivo. Casa Coop si avvale di un cast di buoni attori capitanati da Andrea Tidona  (“I cento passi” e “La meglio gioventù” di Marco Tullio Giordana), qui in inedita quanto sorprendente chiave comica, e da Sergio Sgrilli (il comico con la chitarra dello Zelig). I 12 interagiscono, si scontrano e si amano, creano guai e gag a ripetizione e vivono come una sorta di famiglia allargata. Sei puntate di circa 6 minuti ciascuna per la regia di Francesco Falaschi (che ha all’attivo tre commedie quali “Emma sono io”, “Last minute Marocco” e “Questo mondo è per te” e corti vincitori di numerosi premi).

“… ma Coop non è solo TV, anzi le sue pratiche di sperimentazione mediatica più interessanti riguardano il web ..” Leggi tutto Mark UP nel Gennaio 2013

Guarda la serie su LookUp